PRIMO PIANO
  • Un laboratorio permanente per insegnare cinema

    “L’Unesco ha recentemente proclamato le città creative – dice Roberto Cicutto,  ad di Istituto Luce Cinecittà alla presentazione dei progetti scuola promossi dalla Regione Lazio, Cinema&Storia  e Cinema&Società  – non è solo un titolo onorifico ma anche una responsabilità. Non solo musei, ma un vero laboratorio permanente che insegni la storia della settima arte dall’acetone al digitale”. “Nella nuova legge della buona scuola – dice il direttore generale cinema Nicola Borrelli – per la prima volta è stata inserita la parola ‘cinema’. E’ ancora tutto da fare, ma le basi sono poste”
  • "Bella e perduta" premiato al Festival di Göteborg

    Il film di Pietro Marcello, nelle sale italiane con Luce Cinecittà, ha vinto l’Ingmar Bergman Award al più importante appuntamento cinematografico scandinavo. La giuria ha sottolineato nella motivazione del premio “la splendida visione elegiaca del film, la sua generosità di spirito, la capacità di riaccendere la nostra fede nell’umanità in questi tempi di cinismo e di aggiornare il cinema”
 
 
RASSEGNE

“Dustur” in sala a Bologna

Dal 26 al 28 febbraio al Cinema Lumière di Bologna Dustur, il film documentario di Marco Santarelli presentato nella sezione Italiana.doc del Torino Film Festival. Venerdì 26 alle 20.30 proiezione alla presenza del regista 

 
 
BERLINO

“Fuocoammare”, il trailer del film di Rosi in concorso a Berlino

In competizione alla Berlinale il nuovo film documentario del Leone d’Oro Gianfranco RosiFuocoammare, in sala dal 18 febbraio con Luce Cinecittà e 01 Distribution. Girato a Lampedusa, dove il regista si è trasferito per più di un anno, sul confine più simbolico d’Europa da cui raccontare i diversi destini di chi sull’isola ci abita da sempre e di chi ci arriva per andare altrove. "Sono particolarmente contento di portare a Berlino, nel centro dell’Europa, il racconto di Lampedusa, dei suoi abitanti e dei suoi migranti, proprio ora che la cronaca impone nuovi ragionamenti”. TRAILER

Franceschini: da Rosi un messaggio originale e profondo
 
 
NEWS

Il cinema entra in biblioteca

Da febbraio a settembre la rassegna "Cinema nelle biblioteche", realizzata da ANAC e sostenuta dalla Regione Lazio. In programma La bella gente di Ivano De Matteo, Arianna di Carlo Lavagna, Patria di Felice Farina e Il venditore di medicine di Antonio Morabito
 
 
NASTRI

Luce Cinecittà ai Nastri d’Argento per il Doc

4 i titoli finalisti tra i quali saranno scelti i documentari dell’anno dalla giuria dei Giornalisti Cinematografici. Nella categoria Cinema del Reale Harry’s bar di Carlotta Cerquetti e Registro di classe di Gianni Amelio e Cecilia Pagliarani. Tra i film dedicati a cinema, spettacoli e cultura Alfredo Bini, ospite inatteso di Simone Isola e La passione e l’utopia di Mario Canale
 
 
RASSEGNE

Una barriera di meno

Prosegue con Alaska di Claudio Cupellini il 28 febbraio alla Casa del Cinema di Roma il primo programma di cinema italiano dedicato alle persone sorde. I film sono sottotitolati ed è disponibile il servizio di interpretariato LIS. "Perché anche comunità di pubblico abitualmente escluse dalla fruizione possano apprezzare il lavoro degli autori che oggi danno luce al nostro cinema", dichiara il direttore della Casa del Cinema Giorgio Gosetti. VIDEO
 
 
MOSTRE

"War is over!" in mostra a Milano

Dopo il successo della prima tappa della mostra a Roma (Palazzo Braschi), inaugura a Milano il 10 febbraio presso Forma Meravigli la mostra War is Over!, promossa e organizzata da Istituto Luce-Cinecittà. 140 immagini, anche inedite, e filmati d’epoca per raccontare la Liberazione in Italia attraverso due sguardi diversi. Quello delle fotografie a colori dei Signal Corps dell’esercito americano e quello delle immagini in bianco e nero dei fotografi dell’Istituto Luce. La mostra resterà disponibile fino al 10 aprile
 
 

Android app on Google Play