PRIMO PIANO
 
 
NEWS

"Maschere crude", il teatro della politica italiana al Cinema Trevi

Mercoledì 4 marzo alle 21.00 proiezione del film Maschere Crude di Flavio De Bernardinis e incontro con il regista, l'AD di Luce Cinecittà Roberto Cicutto, e Giuliano Ferrara. Ingresso gratuito
 
 
RASSEGNE

Le domeniche del documentario

Al Cinema Nuovo Sacher fino al 19 aprile la rassegna di film doc distribuiti da Luce Cinecittà nell’ultima stagione, ospitati dalla sala romana tutte le domeniche mattina alle ore 11.00. Un appuntamento che offre al pubblico alcuni dei più applauditi e recenti titoli di cinema del reale. In programma anche La scuola d'estate, film che documenta il laboratorio teatrale tenuto dal grande maestro Luca Ronconi. IL PROGRAMMA
 
 
NEWS

Franceschini a New York illustra i vantaggi del sistema Italia

Nella tre giorni americana oltre all’incontro con i direttori dei più importanti musei della città, il ministro ha presentano al mondo degli investitori e dei filantropi newyorkesi l’art bonus e i vantaggi fiscali per chi investa in Italia nel recupero di beni culturali. Ha inoltre illustrato i meccanismi che regolano il tax credit per le produzioni straniere e i vantaggi del "sistema Italia" per chi venga a girare nel nostro paese e ha annunciato l’apertura entro l’anno di una prima sezione del Museo Italiano del Cinema e dell’Audiovisivo all’interno delle mura di Cinecittà 
 
 
DISTRIBUZIONE

Patria, seconda settimana di programmazione

Dopo l'accoglienza positiva della stampa continua la programmazione per Patria, il film di Felice Farina, in questi giorni anche in tour. Prossime tappe a Roma, Cagliari e Mantova. LE SALE
 
 
DISTRIBUZIONE

Giorgio Pressburger al cinema con 'L'orologio di Monaco'

Il film documentario di Mauro Caputo, distribuito da Istituto Luce-Cinecittà e ispirato all'intellettuale mitteleuropeo, a marzo si vedrà anche a Milano, Udine e Roma
 
 
FESTIVAL

Cannes: selezioni italiane in corso

L'area promozione di Luce Cinecittà sta organizzando le selezioni italiane per la prossima edizione del festival. Possono accedere i lungometraggi prodotti nei dodici mesi precedenti il festival, che non abbiano avuto alcuna proiezione pubblica al di fuori del paese d’origine. Scadenza il 10 marzo
 
 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

La tua E-mail