/ News

Annunciata la selezione dei film 2014 a cura della Rete degli Spettatori, associazione culturale indipendente che promuove i film italiani di qualità e l'incontro tra autori e pubblico. La giuria, indicata dai 100autori e composta da cinque giornalisti e critici cinematografici di diverse generazioni e diversa provenienza culturale - Fabio Ferzetti, Oscar Iarussi, Maurizio Porro, Roberto Silvestri, Boris Sollazzo - ha selezionato 14 film di finzione e 7 documentari che saranno promossi nel 2014, in base ad accordi da stipulare con le distribuzioni.

Gli obiettivi principali della Rete degli Spettatori sono: realizzazione di nuovi canali e modalità di diffusione in grado di dare maggiore spazio a quelle opere cinematografiche che circolano in modo inadeguato rispetto alla loro qualità; alfabetizzazione al linguaggio audiovisivo e diffusione di film e documentari italiani di qualità. Infine con i laboratori nelle scuole la Rete degli Spettatori vuole contribuire a creare una nuova generazione di spettatori più critici e consapevoli, che rappresentino il futuro delle sale italiane.


Numerosi i titoli Luce Cinecittà:    

SEZIONE SALE 
FILM
L'arte della felicità di Alessandro Rak
Il venditore di medicine di Antonio Morabito
• GGGG di Alessandro Rossetto
• Via Castellana Bandiera di Emma Dante

DOCUMENTARI
• Che strano chiamarsi Federico di Ettore Scola
• Le cose belle di Agostino Ferrente e Giovanni Piperno  

SEZIONE SCUOLE 
La stessa giuria ha inoltre stilato una selezione di 18 film, che suo giudizio hanno la forza e la capacità di approfondire temi sociali, artistici, culturali, storici e sono pertanto particolarmente adatti per la visione nelle scuole. Tre i titoli distribuiti da Luce Cinecittà:

Il venditore di medicine di Antonio Morabito
Piccola patria di Alessandro Rossetto
Via Castellana Bandiera di Emma Dante


(Car.Di)

Vedi anche

NEWS

Ad Ad