/ News

Arriva in sala dal 10 luglio con Luce Cinecittà L’estate sta finendo opera seconda di Stefano Tummolini, sceneggiatore insieme a Ferzan Ozpetek de Il bagno turco ed esordio alla regia nel 2008 con l’apprezzato Un altro pianeta. Ambientato in un fine settimana al mare di otto ragazzi, L’estate sta finendo - in concorso al 49mo Pesaro Film Festival – racconta le zone d’ombra delle giovani generazioni. “Nella vita esistono punti nodali, passaggi di fronte ai quali ci viene data la possibilità  di scegliere che tipo di persone vogliamo essere – spiega Tummolini. Ogni scelta, però, comporta un’assunzione di responsabilità: e chi è disposto ad accettarne il peso, in un’epoca in cui la felicità sembra coincidere con l’immediata soddisfazione dei desideri?”

L’estate volge al termine, otto ragazzi alle soglie della laurea partono per passare il fine settimana in una villa sul mare. Un incidente inaspettato guasta il clima festaiolo e spensierato, e quella che si preannunciava come un’occasione di divertimento finisce col trasformarsi in un incubo: incapaci di gestire la situazione, i ragazzi si ritraggono ognuno nel suo piccolo mondo, condannandosi a un’esistenza di perfetta indifferenza. 

GUARDA IL TRAILER:



L’estate sta finendo è prodotto da Film Kairós in associazione con Elido Fazi Editore, con il sostegno del MiBACT e della Regione Lazio.       


LEGGI L'INTERVISTA a Stefano Tummolini: "Week-end noir di giovani bene"  (Cinecittà News) e l'articolo "Titolo po dei Righeira per giovani indifferenti"

Vedi anche

USCITE

Ad Ad