/ News

Tra le iniziative dedicate al centenario della Grande Guerra il workshop “Capire la Grande Guerra con le fonti audiovisive”, in collaborazione con Luce Cinecittà. Due giornate di incontri , il 13 e il 20 aprile a Dalmine, per conoscere meglio archivi e audiovisivi sulla Grande Guerra e acquisire maggiori strumenti di analisi e lettura critica. Storici, ricercatori,
archivisti, docenti, operatori culturali si confrontano su un ampio complesso di materiali a disposizione della didattica della storia. Dai filmati dell’esercito italiano, alle fiction realizzate per sostenere lo sforzo bellico, ai documenti conservati dalla Cineteca del Friuli e dall’Archivio Luce Cinecittà

In concomitanza del workshop inaugura alla Fondazione Dalmine la mostra "Quindicidiciotto. Guerra e industria nel segno di Grepp", curata in collaborazione con  Luce Cinecittà e Fondazione ISEC. Un punto di vista particolare su alcuni aspetti della Grande Guerra, che si svolge non solo nei campi di battaglia ma che è vissuta anche dal mondo dell’industria, impegnato nelle retrovie a sostenere il conflitto con uno sforzo produttivo ed organizzativo senza precedenti. Un percorso fra documenti, fotografie, filmati tratti da archivi d'impresa, privati e pubblici, oltre che dalle carte aziendali conservate presso l’archivio della Fondazione, offre in primo luogo uno spaccato degli anni della Grande Guerra a Dalmine, un territorio di origini agricole che diviene a tutti gli effetti un’area industriale. 



CAPIRE LA GRANDE GUERRA CON LE FONTI AUDIOVISIVE
PROGRAMMA:

Mercoledì 13 aprile, 14.30 – 18.00
- Peppino Ortoleva, Università degli Studi di Torino, Apertura lavori e presentazione delle diverse modalità di analisi lettura e interpretazione dei documenti audiovisivi
- Lucio Fabi, Cineteca del Friuli, Per un utilizzo didattico dei “dal vero” sul Primo conflitto mondiale della Cineteca del Friuli
- Gabriele D’Autilia, Università degli Studi di Teramo, L’Istituto Luce e la Grande Guerra: appropriazione della memoria e racconto per immagini Denis Lotti, Università degli Studi di Padova, La messinscena della guerra. Il primo conflitto mondiale nei film di finzione coevi - - Sergio Visinoni, Associazione Laboratorio 80, L’uso delle fonti audiovisive per la didattica

ORE 18.00
Inaugurazione della mostra QUINDICIDICIOTTO. GUERRA E INDUSTRIA NEL SEGNO DI GREPPI

Mercoledì 20 aprile ORE 15.00 – 18.00
Workshop per la progettazione di un laboratorio didattico con fonti audiovisive per le scuole


Fondazione Dalmine, Ingresso da Via Vittorio Veneto, Dalmine (BG)

Vedi anche

NEWS

Ad Ad