/ News

Cinecittà si Mostra è sempre più inclusiva e accessibile e allarga l’esperienza di visita ai set e alle mostre permanenti anche al pubblico sordo con In-Segnare Cinecittà, un progetto che coinvolge educatori sordi specializzati che condurranno i visitatori sordi alla scoperta degli studi. In-Segnare Cinecittà prevede due tipologie di visite con attività condotte in Lingua dei Segni da parte di educatori sordi specializzati senza intermediazione dell’interprete e attività realizzate in co-conduzione tra un educatore sordo e un educatore udente per un pubblico eterogeneo – sordi e udenti – offrendo un’esperienza inclusiva di fruizione.

L’iniziativa prende il via a dicembre con tre appuntamenti: venerdì 14 dicembre, a partire dalle 18:00, la presentazione dell’iniziativa "In-Segnare Cinecittà" a cura del Dipartimento educativo di Cinecittà si Mostra, seguita dalla proiezione in prima italiana del documentario di Judy Lieff, Deaf Jam, e dalla performance dal vivo del poeta sordo Nicola Della Maggiora: una serata evento organizzata in collaborazione con Eyes Made. Sabato 15 dicembre alle 11:00 è prevista la visita guidata per adulti in Lingua dei Segni, un vero e proprio viaggio nel tempo e nello spazio, tra viali alberati, set e teatri di posa in cui i visitatori possono scoprire i luoghi della produzione cinematografica, immergersi nell’epoca di Giulio Cesare nel set di Roma antica e arrivare al monumentale tempio di Gerusalemme. L’appuntamento si replica e raddoppia anche domenica 16 dicembre quando, alle ore 11:00 partiranno due tour, ovvero la visita guidata per adulti in Lingua dei Segni e la Visita animata bambini in Lingua dei Segni e in italiano, percorso co-condotto da educatori sordi e udenti che consente di toccare con mano i materiali della finzione, vedere colori e decorazioni di epoche differenti, conoscere i retroscena della costruzione scenografica.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione scrivendo a didattica@cinecittaluce.it

 

Vedi anche

CINECITTÀ SI MOSTRA

Ad Ad