/ News

Va in onda su Rai Storia il 14 gennaio alle ore 21.10 Nel nome di Antea di Massimo Martella, distribuito da Luce Cinecittà, che narra come due famosi ritratti della pittura italiana, e con loro migliaia di altri capolavori, uscirono indenni dalla Seconda Guerra Mondiale. Il salvataggio fu messo in atto da un pugno di giovani funzionari italiani delle Belle Arti, il cui coraggio e dedizione sono rimasti nell’ombra fino a pochi anni or sono. All’inizio protessero le opere dai bombardamenti nascondendole in luoghi sicuri, distanti dalle città in cui la guerra seminava morte e devastava chiese, palazzi storici e monumenti; poi, dopo l’armistizio, con pochissimi mezzi e a rischio della propria vita cercarono di metterle al riparo dall’avanzare della linea del fronte e da possibili razzie. Leggi l'intervista al regista

Vedi anche

TV

Ad Ad