/ News

Dal 14 al 20 giugno si tiene la quarta edizione di Fare Cinema, rassegna dedicata al cinema italiano all’estero promossa dalla Farnesina in collaborazione con Ministero della Cultura, ANICA, Agenzia ICE e Istituto Luce – Cinecittà. L’edizione 2021, dal titolo “Reboot – Il cinema italiano riparte”, sottolinea la straordinaria capacità di reazione dimostrata dall’industria cinematografica italiana di fronte alla crisi legata alla pandemia, e presenta come di consueto un focus specifico dedicato ai mestieri del cinema.

Anche quest’anno Fare Cinema si svolge online – su italiana e sulla piattaforma MyMovies, con una serie di produzioni originali realizzate con i partner dell’iniziativa, e in presenza grazie agli eventi organizzati dalla rete di Ambasciate, Consolati e Istituti Italiani di Cultura nel mondo.

A partire da lunedì, sul canale Vimeo di italiana, troveremo i cinque titoli finalisti nella categoria “Miglior Cortometraggio” dei Premi David di Donatello 2021 (“Italian Screens” con l’Accademia del cinema italiano e ANICA), i tre documentari inediti del Salone Internazionale del Libro di Torino che raccontano il passaggio di grandi romanzi dalla carta allo schermo (BookToScreen) e la serie completa dei film realizzati per il progetto Corti d’Autore realizzato con ANICA. E ancora videoclip, interviste e incontri che daranno la parola ai protagonisti dell’industria dell’audiovisivo (Reboot/Il nuovo abbraccio del cinema, con Fondazione Cinema per Roma e per la curatela di Mario Sesti).

A partire dal 14 giugno, per una durata di sei settimane, prenderà inoltre il via la rassegna “Oltre lo schermo", curata da Audiovisiva (audiovisiva.org): 15 documentari che raccontano i mestieri del cinema italiano, accessibili gratuitamente su piattaforma dedicata attraverso i siti web degli Istituti Italiani di Cultura e il portale italiana. Inoltre, nei giorni di Fare Cinema, Istituti di Cultura, Ambasciate e Consolati offriranno proiezioni online gratuite tramite la piattaforma MyMovies con le storie di imprenditoria e di eccellenza di Biopic TV (Rai.com e MoviHeart) e la rassegna di film “Con la macchina da presa“, organizzata in collaborazione con True Colours.

Il cinema italiano si conferma così uno straordinario strumento di narrazione del Paese nella sua interezza e nella sua varietà, come appare anche dalle mille meravigliose location di ItalyForMovies, il portale dedicato alle location e agli incentivi alla produzione realizzato da Luce Cinecittà. 

Il programma di Fare Cinema culmina sabato 19 giugno con la celebrazione della seconda Giornata Mondiale del Cinema Italiano.

Vedi anche

RASSEGNE