/ News

Istituto Luce-Cinecittà entra nella compagine produttiva del documentario Bella Ciao – la storia oltre il mito  aggiungendosi a Palomar DOC, la nuova divisione del gruppo Palomar interamente dedicata ai documentari e Rai Documentari, nuova divisione RAI diretta da Duilio Giammaria, in collaborazione con IMAGISSIME, parte di Mediawan Group.

Il nuovo assetto produttivo è stato annunciato oggi al BIO TO B nell’ambito di Biografilm Festival durante il Pitch tenuto dalla regista Giulia Giapponesi. Bella Ciao – la storia oltre il mito racconterà la diffusione della canzone durante la lotta al nazi-fascismo e lo farà grazie a uno straordinario repertorio in gran parte ancora inedito. Svelerà le vere origini in un viaggio che parte dalla New York del 1919 e approfondisce la genesi del tema musicale e la contaminazione del testo in numerosi canti popolari.

“La collaborazione con Rai Documentari e un produttore della qualità di Palomar è una conferma del ruolo che Luce-Cinecittà può e deve svolgere nell’ecosistema dei documentari -  dichiara l'Amministratore delegato di Istituto Luce-Cinecittà, Nicola Maccanico - La grande attenzione contemporanea che circonda questo modello di linguaggio implica una rinnovata responsabilità della nostra società nel partecipare alla costruzione di documentari utili a valorizzare la storia d’Italia ed accompagnare i produttori che vorranno esplorare temi contemporanei su cui è auspicabile che il pubblico possa porre lo sguardo.  Poter  contribuire alla realizzazione di “Bella Ciao” è scelta coerente con questo ruolo, potremo infatti raccontare la storia di una canzone che abbraccia lotte, incontri, memorie di una comunità che affrontava una drammatica curva della storia”.

Il progetto Bella Ciao – la storia oltre il mito, già sostenuto dalla Regione Emilia Romagna con il bando sviluppo 2020, ha ottenuto il sostegno finanziario per la produzione, annunciato ieri dalla stessa Regione.

Vedi anche

DOCUMENTARI

Ad Ad