/ News

Dopo l'uscita sulle piattaforme, arriva nelle librerie, nei negozi specializzati e sui principali e-store il dvd di Artemisia Gentileschi pittrice guerriera, il documentario diretto da Jordan River. A curare la distribuzione home video del film è Istituto Luce Cinecittà che per l'occasione ha pensato a un cofanetto che oltre al documentario, disponibile in 7 lingue, contiene un volume ricco di immagini in cui è possibile approfondire la storia della grande artista di scuola caravaggesca.

Una vicenda personale fortissima che ha contribuito a rendere nota la figura di Artemisia: una donna non solo dotata di grande talento ma di una incredibile determinazione e di una grande personalità, doti grazie alle quali è considerata ancora oggi una figura simbolo dell'emancipazione femminile. 

Nel 1618, a 23 anni, Artemisia Gentileschi è infatti la prima donna a essere ammessa in un’Accademia di disegno. Il destino farà poi di lei anche la prima donna artista italiana ad avere una carriera internazionale. Il documentario ripercorre tutta la sua vita artistica e la strenua difesa della propria dignità professionale, che emerge dalla corrispondenza con collezionisti e personalità dell’epoca, tra cui Galileo Galilei. E la drammatica esperienza dello stupro di Artemisia, perpetrato da un collega, Agostino Tassi, cui seguì la tribolazione di un processo in cui la donna dovette rendere ripetutamente testimonianza dell'accaduto.

Artemisia riuscì a trovare la strada del riscatto sia come donna che come artista, realizzando capolavori capaci di toccare il cuore e l’anima di chi, oggi ancora, li contempla quattro secoli dopo. Tele che possiamo ammirare anche tra i contenuti extra del cofanetto, nella sezione Virtual artspace gallery, una raccolta digitale dove potersi soffermare su alcuni dei capolavori dell'artista.

 

 

Vedi anche

DVD

Ad Ad