/ News

La Settimana Internazionale della Critica si incontra anche quest’anno con Istituto Luce – Cinecittà, per l’ormai tradizionale appuntamento con la sezione corti SIC@SIC, selezione di cortometraggi a sostegno del nuovo cinema italiano e per la promozione dei giovani autori.

Proprio in questa sezione era passata nel 2016 la prematuramente scomparsa regista Valentina Pedicini, con il suo corto Era ieri, che quest’anno, in suo onore, viene riproposto in apertura della sezione. Giò e Matteo hanno tredici anni e sono amici fraterni. Il loro regno è un lembo di terra stretto tra il cielo e il mare del Sud Italia. Guidano una banda di ragazzini: qualche furto per sentirsi grandi in una stagione popolata da speranze e giochi infantili. L’amore irrompe in una giornata di fine estate con il volto di Paola: l’amore arriva e capovolge il mondo. Fin dove si spingerà Giò pur di essere ciò che è, pur di seguire il proprio desiderio? La sfida finale è un precipizio da cui si riemerge, cambiati, come un respiro dopo l’apnea. Un abisso nero, un battesimo di fuoco, per raccontare la crudeltà del crescere e il coraggio di scegliere a quale parte di cielo appartenere.

La selezione SIC@SIC 2021 vede invece concorrere Eva di Rossella Inglese, Freiköperkultur di Alba Zari, L’incanto di Chiara Caterina, Inchei di Federico DEmatteè, Luna Piena di Isabella Torre, Notte romana di Valerio Ferrara, L’ultimo spegna la luce di Tommaso Santambrogio.

Vedi anche

VENEZIA

Ad Ad