/ News

“Gli straordinari dati di ascolto fatti registrare su Rai 1 dalla docufiction La scelta di Maria, che ha sfiorato il 18% di share, sono per noi una grande soddisfazione”. Lo dichiara Chiara Sbarigia, presidente di Cinecittà e Archivio Luce, a proposito dei dati Auditel sulla docufiction La scelta di Maria, diretta da Francesco Miccichè, in onda ieri sera su Rai 1, interpretata da Sonia Bergamasco, Cesare Bocci, Alessio Vassallo.

“La scelta dell’Archivio Luce di contribuire, al fianco di Anele, Rai Cinema e alla Fondazione Aquileia, a far conoscere la vicenda del Milite Ignoto è stata premiata dal grande interesse del pubblico. Ci inorgoglisce aver creduto in progetto che era una bellissima scommessa, giocata sull’idea che andar oltre la retorica della commemorazione per scoprire le vicende umane da cui essa è nata, potesse avvicinare tanti italiani alla propria storia. E così è stato, forse addirittura oltre le nostre aspettative. Siamo per questo felici di esser stati parte di un capitolo televisivo in cui il servizio pubblico ha interpretato il suo ruolo nel modo più alto e utile”, conclude. 

Vedi anche

ARCHIVIO LUCE