/ News

 "Sono felice di poter ospitare un evento così importante, che dà il segno di una Cinecittà aperta, inclusiva, capace di grande attenzione nei confronti dei giovani”. Lo ha detto Chiara Sbarigia, presidente di Cinecittà, nel corso della cerimonia di premiazione del Premio Strega Giovani che si è tenuta al Palastudio all’interno degli stabilimenti di via Tuscolana.

“Tra poco partiranno i corsi di formazione organizzati da Cinecittà in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia, e spero che alcuni delle tante ragazze e dei tanti ragazzi interessati alla cultura e alla letteratura, oggi qui in platea, possano usufruirne. Ci tengo a ringraziare Stefano Petrocchi, direttore della Fondazione Bellonci, Nicola Maccanico il nostro Amministratore Delegato, e tutta la squadra di Cinecittà, che ha reso possibile questo evento. Anche grazie ai fondi del Pnrr, Cinecittà metterà in campo, per la prima volta, una serie di progetti per la formazione e l'occupazione dei giovani. Tutto questo per raggiungere uno degli obiettivi fondamentali che ci siamo prefissati: aprire Cinecittà alle nuove generazioni, offrire loro occasioni di studio e di lavoro", ha concluso.

Vedi anche

CINECITTÀ