/ News

È stato sottoscritto il protocollo d’intesa tra Cinecittà S.p.A. e l’Ordine degli Ingegneri di Roma, finalizzato a intensificare il rapporto tra questi Enti. Il Protocollo è stato sottoscritto dall’Amministratore Delegato di Cinecittà Nicola Maccanico e dalla Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma ing. Carla Cappiello.

Ingegneri e Cinecittà: le basi per un'ampia collaborazione
Con la firma del documento prende il via una collaborazione su diversi temi di interesse comune, tra cui lavori pubblici, pianificazione territoriale, ricerca e innovazione tecnologica, edilizia pubblica e privata, riutilizzo del patrimonio pubblico, produzione industriale, ambiente, digitalizzazione, informatica, nonché sicurezza nei luoghi di lavoro. Una collaborazione, quella con l’Ordine, che Cinecittà ritiene di particolare utilità anche al fine di dotarsi di ogni strumento utile per realizzare il Progetto Cinecittà: la serie di interventi, ricompresi nel PNRR, che prevede per i prossimi anni la costruzione di cinque nuovi Teatri di posa, l’adeguamento completo di quelli esistenti e in particolare l’ammodernamento di quattro di essi, oltre alla realizzazione di nuovi teatri ad alta tecnologia. È inoltre prevista una significativa espansione della capacità produttiva degli Studi, con la costruzione, in un’area che Cinecittà intende acquistare da Cassa Deposti e Prestiti nell’area adiacente di Torre Spaccata, di altri otto teatri, la disponibilità di una vasta area per riprese in esterni, e strutture annesse.

Grazie al protocollo, Cinecittà potrà individuare apposite procedure, in accordo con l’Ordine degli Ingegneri di Roma, per l’individuazione nell’ambito dei professionisti iscritti all’Ordine, di candidati alle figure di RUP (il Responsabile Unico del Procedimento), supporto al RUP o componenti di commissioni di gara, che siano dotati dei requisiti prescritti dalla legge, nonché dei criteri concordati tra le parti, e che siano quindi in grado di soddisfare i criteri di professionalità, imparzialità e rotazione nella scelta.

“La firma di questo protocollo rappresenta un forte impulso alla collaborazione fra Cinecittà e l’Ordine provinciale romano degli Ingegneri" dichiara l'Amministratore Delegato di Cinecittà Nicola Maccanico. "Insieme vogliamo operare per lo sviluppo e la valorizzazione del territorio" prosegue l'AD. "Il Progetto Cinecittà avrà una considerevole ricaduta sul settore nazionale cinematografico e audiovisivo. Rappresenterà, inoltre, una grandissima opportunità per la comunità, e per il suo tessuto produttivo. Vogliamo farlo con la volontà e consapevolezza di individuare e sviluppare le migliori professionalità, attraverso una attenta attività di informazione, comunicazione e formazione: tutto ciò trova nell’Ordine degli Ingegneri un partner ideale, per specificità, autorevolezza e competenza".

Anche l’Ordine degli Ingegneri ha accolto con favore questa iniziativa: "Sono molto soddisfatta‘’ dichiara la Presidente Carla Cappiello ‘’di aver conseguito questo protocollo a firma congiunta Ordine degli Ingegneri e Cinecittà, in quanto questo documento ha una valenza strategica e conferma la vera vocazione degli ingegneri di Roma: dare impulso a processi di innovazione territoriale e accelerare idee e progetti. Il nostro obiettivo è quello di agire localmente, spinti da nuove proposte innovative che possano riguardare anche i processi culturali".

Vedi anche

CINECITTÀ