In sala Lucus a Lucendo. A proposito di Carlo Levi

Esce in tour nei cinema dal 22 settembre il film di Alessandra Lancellotti e Enrico Masi dedicato a una figura unica del panorama artistico e intellettuale del Novecento, Carlo Levi. Un viaggio per luoghi, immagini, e tracce dell’eredità di un grande pittore, un grande scrittore, un grande uomo

Cinema italiano a Busan: nove i film invitati

II film di Mainetti, Sorrentino, Bellocchio e Moretti invitati nel più importante appuntamento cinematografico dell'Asia, in cui il cinema italiano, si presenta con nove titoli invitati

Palazzo di giustizia on demand

Disponibile sulle principali piattaforme l’opera prima di Chiara Bellosi, presentata al Festival di Berlino e ad Alice nella città, che racconta una giornata di ordinaria giustizia in un grande tribunale italiano

Bosnia Express a Visioni dal Mondo

A 30 dalle guerre nella ex Jugoslavia, un ‘reportage poetico’ per viaggiare dentro ciò che rimane dopo l’ultimo grande conflitto europeo e tante mortali ferite: la vita. Un film di Massimo D’orzi tratto liberamente dal libro “Bosnia Express” di Luca Leone

Roland Sejko: "Storia di Alfredo, l'operatore Luce che raccontò l'Albania"

Roland Sejko a Orizzonti Extra con La macchina delle immagini di Alfredo C., prodotto e distribuito da Cinecittà. Un romanzo avvincente su due totalitarismi a confronto - il fascismo e il regime comunista albanese - costruito su materiali d'archivio e con una messa in scena affidata a Pietro De Silva

‘8 ½’ incontra Elisa Fuksas e l’Architettura

L’Italian Pavilion - spazio che omaggia La strada Novissima della Biennale Architettura dell'80 - ha ospitato un incontro promosso dal bimestrale diretto da Gianni Canova, che ha moderato un confronto sul rapporto tra Cinema e Archiettura, ospiti la regista di Senza fine e il professor Carmelo Marabello (IUAV)

Sergio Unchained: Tarantino racconta Corbucci

 In selezione ufficiale a Venezia passa Django & Django, di Steve Della Casa e Luca Rea, eccezionale documentario/intervista in cui l’autore di Django Unchained e C’era una volta ad Hollywood racconta “il miglior secondo regista di western italiano, Sergio Corbucci”. “Quentin non è solo una ‘talking head’ – dicono gli autori – ma l’anima del nostro film”

Fellini e l'ombra: regia e psicanalisi

Catherine McGilvray, nel film in programma alle Giornate degli Autori, indaga la parte 'oscura' del regista, nel suo rapporto con lo psicanalista Bernhard, fondatore della scuola junghiana in Italia. La pellicola è coprodotta da Cinecittà

Il cinema italiano a Toronto, New York e Londra

Bellocchio, Moretti e Sorrentino guidano l’ottima presenza nei grandi appuntamenti anglofoni che segnano la ripresa della stagione cinematografica nella percezione dei media e del pubblico internazionale. Le selezioni dei film italiani ai tre festival sono organizzate dall’Area Promozione Cinema contemporaneo di Luce-Cinecittà