'Arrivederci Saigon' candidato ai David

Arrivederci Saigon di Wilma Labate è tra le cinquine dei candidati al David di Donatello per la categoria 'miglior documentario'. Distribuito da Istituto Luce Cinecittà, racconta la storia di cinque ragazze che nel 1968 partono per una tournèe in Estremo Oriente: erano Le Stars, uno dei rari gruppi femminili italiani dell'epoca. In Italia al Box Office ha incassato nelle prime 9 settimane di programmazione 17,5 mila euro e 12,9 mila euro nel primo weekend

La retrospettiva dedicata a Antonioni si conclude a Londra

Si chiuderà il 27 febbraio, con ospite Enrica Fico Antonioni, la retrospettiva Michelangelo Antonioni: Confronting the Modern World with Style - organizzata dal British Film Institute e Istituto Luce Cinecittà - che presenta al pubblico londinese l’opera completa del Maestro. Il tour anglosassone era iniziato al MoMA di New York nel dicembre 2017

'Dafne' vince il premio Fipresci a Berlino

Il film di Federico Bondi in sala dal 21 marzo con Luce Cinecittà ha vinto il premio Fipresci per la sezione Panorama alla 69ma Berlinale. "Volevamo fare un film politico e civile - ha detto Bondi - per cui la selezione a Berlino era già una bella conferma. E' la prima volta che vengo qui, anche come spettatore. Non si tratta di un festival glamour come Cannes o Venezia. Si sente una tensione morale con una partecipazione straordinaria della città. E' una grandissima soddisfazione"

L’energia esplosiva di Dafne e di quel cromosoma in più

"Nessuno è perfetto, la perfezione annoia", dice con incredibile saggezza Carolina Raspanti, interprete di di Dafne di Federico Bondi. Trent’anni e un cromosoma in più, una condizione genetica conosciuta come sindrome di Down, ma soprattutto una vitalità sorprendente e un grande attaccamento al lavoro. Nelle sale dal 21 marzo con Luce Cinecittà

Selfie, i millennials del Rione Traiano

“Stanotte ho fatto un sogno strano: c’era Davide che era vivo”, dice uno dei protagonisti di Selfie, film doc di Agostino Ferrente che prende il via dall'uccisione a Napoli di un ragazzo scambiato da un carabiniere per latitante. Un auto-racconto girato dagli stessi protagonisti che si sono filmati con uno smartphone in modalità selfie, per raccontare se stessi e il difficile quartiere in cui vivono

Luce Cinecittà sulle nomine DG Cinema

 In un momento ricco di sviluppi dell’industria audiovisiva auguriamo al neo nominato DG Cinema Mario Turetta di poter svolgere con successo l’importante ruolo assegnatogli per meglio affrontare le sfide del futuro, e al Direttore Nicola Borrelli di continuare a mettere a disposizione la grande esperienza accumulata

'Il mare della nostra storia' a ItaliaDoc

Giovedì 7 febbraio la prima romana del film di Giovanna Gagliardo, nell’ambito della rassegna, alla Casa del Cinema, ore 18.00, proiezione evento con la regista. C'è un luogo che guarda l'Italia e che dall'Italia è costantemente guardato. Uno sguardo fatto di brame, di scontri di incontri e di seduzioni. Uno sguardo che ha significato l'inferno della guerra, e l'eden di una nuova piccola patria. Questo luogo è la Libia

I bambini di Selvino, orfani scampati alla Shoah

Il documentario La casa dei bambini di Francesca Muci, distribuito da Istituto Luce Cinecittà, è la storia di 800 bambini, orfani a causa dei campi di sterminio, che dal 1945 al 1948, trovarono una nuova vita in un piccolo comune lombardo, per poi andare in Israele

Nei cinema Nano Campeggi, l’artista delle star

Le prossime tappe in sala di As Time Goes By di Simone Aleandri, presentato alla scorsa Festa del Cinema di Roma, film documentario dedicato a Silvano Campeggi, l’ultimo grande illustratore del cinema